Nata nel 1907, l’icona dell’arte moderna Frida Kahlo affonda le sue radici in un borgo della Città del Messico.

Anche se ha vissuto solo 47 anni, ha lasciato un’eredità nel mondo dell’arte che ancora affascina e ispira. Queste rare foto, scattate dal famoso fotografo francese Gisèle Freund durante i primi anni ’50, documentano gli ultimi giorni di un’indimenticabile icona culturale e fungono da omaggio alla sua memoria.

Freund era venuto a vivere con Kahlo e suo marito, Diego Rivera, a Città del Messico dopo essere sfuggito dalla rivolta politica in Argentina. Era il 1950, e la salute di Frida Kahlo era in forte calo, in gran parte a causa di una serie di interventi chirurgici spinali non riusciti, che aveva subito nel corso degli anni.

Anche lei era mentale e emotivamente instabile, e la sua arte divenne sempre più oscura e tetra – i suoi vestiti rimanevano comunque colorati ed eccentrici.

Anche se era un momento tumultuoso per Kahlo, le foto di Gisèle Freund catturarono la bellezza sommersa della pittrice inquieta e la dedizione al suo lavoro.

Frida Kahlo è venuta a mancare nel luglio del 1954, solo un anno dopo che Gisèle Freund era tornato a Parigi. La collezione di foto di Kahlo di Freund è stata pubblicata da Harry N. Abrams nel 2015 ed è stata esposta alla Throckmorton Fine Art a New York nello stesso anno.



















LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here