come allontanare le formiche

La caratteristica più spiccata delle formiche è quella di sapersi adattare con facilità a qualsiasi tipo di ambiente, ragion per cui questi insetti sono in grado di insinuarsi ovunque e di raggiungere anche gli angoli più nascosti di un’abitazione.

Per eliminarle potrebbe essere sufficiente un po’ di insetticida, da spruzzare nelle zone in cui sono presenti.

Se però le si vuole allontanarle senza ucciderle, meglio non usare l’insetticida, che fra le altre cose non è salutare nemmeno per l’uomo e può diventare addirittura pericoloso se in casa ci sono dei bambini.

Esistono dei metodi naturali che risultano efficaci quanto i prodotti chimici, sono meno dannosi e soprattutto facili da utilizzare.

È ormai risaputo che le formiche sono degli insetti onnivori e dunque mangiano di tutto, ma sono attratte in maniera particolare da sostanze ricche di zuccheri.

 

Gran parte degli alimenti contiene zucchero, dunque potremmo ritrovarci le formiche ovunque laddove ci sia cibo: nella dispensa, in cucina e intorno agli avanzi. Ciò significa che pure le briciole sul pavimento o i piatti ancora da lavare nel lavandino possono finire preda dell’assalto delle formiche.

La prima cosa da fare, dunque, per allontanarle è mantenere una pulizia e un’igiene impeccabili soprattutto in cucina, rimuovendo le briciole dal pavimento ed evitando di lasciare per un periodo troppo prolungato i piatti e le stoviglie sporchi all’interno del lavabo.

Per quanto concerne le credenze, tutti i pacchi di zucchero, biscotti, farina e altri alimenti devono essere conservati con cura dopo essersi assicurati che siano sigillati in modo perfetto. Queste sono le prime mosse da fare per tenere a distanza le formiche.
Nel caso ciò non fosse sufficiente e ci ritrovassimo comunque con questi insetti in casa, bisogna essere pronti ad agire. Conoscere il “nemico” potrebbe rivelarsi fondamentale per batterlo.

Forse non tutti sanno che le formiche possono vantare un olfatto estremamente sviluppato, ma questo indubbio punto di forza si può trasformare in un punto debole, se si sa come colpirlo. Se c’è una cosa che le formiche non sopportano sono gli odori molto intensi, quindi basterà utilizzare sostanze con un forte odore per allontanarle.

Sarà sufficiente risalire il percorso che loro fanno per entrare in casa e poi cospargere tutto intorno polvere di caffè oppure di talco: l’odore intenso che questi due prodotti sanno sprigionare impedirà alle formiche di avvicinarsi alla casa.
In alternativa è possibile utilizzare gli oli essenziali, capaci di sprigionare nell’aria odori intensi e dunque fastidiosi per loro.

Le essenze più adatte a tale scopo sono l’eucalipto e il cajeput, che fra le altre cose è pure un efficace germicida.

Per ottenere il vostro olio essenziale scaccia formiche bisogna miscelare 5 ml di olio di eucalipto insieme a 5 ml di olio di cajeput e aggiungere poi 20 ml di alcol etilico. Il risultato sarà un prodotto in grado di allontanare le formiche, ma anche un deodorante naturale per gli ambienti. Con un vaporizzatore potrete spruzzarlo nelle zone della casa maggiormente a rischio formiche, vale a dire gli angoli. Per tenerle lontane, poi, sarà sufficiente spruzzarlo negli ingressi di porte e finestre.
Se le formiche riescono a penetrare in casa nonostante sia le finestre che le porte risultino chiuse, bisogna individuare la fessura attraverso la quale si introducono per poi ostruire questa via d’accesso all’abitazione.

Per farlo, si può usare del nastro isolante oppure del silicone, con i quali tappare fessure, buchi e altri pertugi che potrebbero essere sfruttati dalle formiche.

Infine, tenete bene a mente che allontanare le formiche è meglio che eliminarle, soprattutto se avete un giardino: possono rivelarsi utili, infatti, per rimuovere dal vostro cortile le carcasse di piccoli animali.

Per non farle avvicinare alla casa basterà spargere alcuni granelli di zucchero nei punti del giardino più distanti dall’abitazione, stando ben attenti a non lasciare tracce sul percorso, che potrebbero essere utilizzate dalle formiche per avvicinarsi agli ingressi.

Rischiate, in questo modo, di creare maggiori problemi invece di risolverli.

Guarda anche l’articolo su come allontanare le zanzare

Add Comment