La vedova nera: gli effetti del suo morso

Durante la primavera e l’estate si sa, tutti i ragni che si nascondono nei mesi più freddi tornano nuovamente a far parte della nostra quotidianità.

Ciò può significare un aumento dei morsi di insetti, in particolare dalle zanzare e delle zecche.

Ecco perché è così importante prestare particolarmente attenzione ai membri della nostra famiglia, soprattutto se vivete in una zona in cui questi insetti sono comuni.

E’ quello che ha imparato una famiglia del Massachusetts.

Kristine Donovan padre della piccola Kailyn, prima notò un piccolo livido azzurro sulla parte posteriore della ginocchia di sua figlia, ma quando notò che continuava a crescere, intuì che forse c’era qualcosa di più rispetto a quanto frettolosamente diagnosticato.

Kailyn fu mandata a casa dalla scuola a causa di una febbre che, in pochi giorni, crebbe velocemente.

I medici conclusero che il livido grande e violaceo era dovuto ad un morso di un ragno.

La vedova nera: gli effetti del suo morso 2

Anche se era imbottita di antibiotici, il morso non sembrava migliorare. Fu allora che i genitori decisero di farla ricoverare in ospedale, dove uno specialista di malattie infettive comprese che il ragno che aveva morso la bambina era una vedova nera.
La vedova nera: gli effetti del suo morso 3

Questi ragni pericolosi e famigerati non sono comuni nel Massachusetts, ma in altre parti del paese prosperano.
I bambini ed i piccoli animali possono essere particolarmente vulnerabili al loro veleno che, se non trattato con le dovute cure, può essere mortale.

La vedova nera: gli effetti del suo morso 4

Questa famiglia ha imparato l’importanza di mantenere sempre sotto controllo i propri figli ed andare oltre il parere di un solo medico, approfondendo i sintomi del disagio riscontrato.

Questa esperienza ha segnato profondamente le vite di questi genitori.
Se hai davvero a cuore la salute dei tuoi figli condividi questo articolo con tutti i genitori che conosci per mantenere i loro bambini sani e sicuri.