Come fare a rimanere incinta

Decidere di intraprendere una gravidanza significa donare alla propria vita una delle gioie più grandi che si possano avere. Spesso, tuttavia, nel momento in cui una donna ed un uomo decidono di mettere alla luce una nuova vita, si possono riscontrare determinati problemi, i quali possono ritardare il lieto avvenimento. Esistono, per questo motivo, diversi metodi molto efficaci, che si possono utilizzare quando l’inizio della gravidanza tende a tardare.

incinta-2Le regole da seguire, per riuscire ad intraprendere una gravidanza il prima possibile, mettono al primo posto una sana alimentazione, basata sulla tradizionale dieta mediterranea.

Questo tipo di dieta risulta essere la più adatta, in quanto è la più completa; essa impone un abbondante consumo di frutta e verdura, fibre integrali, moltissimi legumi ed olio extra vergine di oliva che sostituisca i grassi saturi come ad esempio il burro. Questo tipo di dieta è molto ricca di antiossidanti; essi riducono la presenza di radicali liberi, garantendo un costante benessere dell’organismo. Gli antiossidanti aiutano le ovaie a mantenere una buona salute ed, inoltre, proteggono le membrane cellulari dello sperma. La dieta mediterranea può accompagnare con grande successo anche la fecondazione assistita.

Un altro fattore davvero importante da non sottovalutare è mantenere un corretto peso forma; un eccesso di peso può portare, sia nelle donne che negli uomini, gravi problemi di fertilità, come ad esempio la compromissione della produzione di spermatozoi e ovociti. Le donne in sovrappeso, difatti, possono essere soggette al fenomeno del ciclo anovulatorio, ovvero senza ovulazione. Portare avanti una gravidanza mantenendo un peso eccessivamente elevato, potrebbe mettere in grave rischio il feto per tutta la durata dei nove mesi. Anche la mancanza di peso può essere un fattore che potrebbe giocare a sfavore di una gravidanza. Un corpo che non possiede una sufficiente riserva di grasso implica la scomparsa, il più delle volte temporanea, del ciclo mestruale femminile; ciò, naturalmente, comporta l’impossibilità di intraprendere una gravidanza.

incinta3
Seguire una dieta sana e mantenere un peso forma equilibrato non sono gli unici fattori che possono incidere sulla fertilità di un uomo o di una donna. Uno dei passi più importanti da fare, se si vuole intraprendere una gravidanza, è quello di allontanarsi definitivamente dal fumo. Se è risaputo che il fumo in gravidanza possa essere terribilmente nocivo per il feto, non tutti sanno che anche per facilitare una gravidanza è importante smettere di fumare anche durante il periodo dei tentativi; il fumo, infatti, tende ad intaccare la fertilità. Il fumo, nelle donne, compromette il movimento delle cellule che aiutano a scorrere lo sperma nelle tube di Falloppio, mentre, negli uomini, riduce la concentrazione di spermatozoi nello sperma. Un altro nemico della gravidanza è sicuramente l’alcol. Esso, infatti, tende a danneggiare irrimediabilmente gli organi riproduttivi; sono consigliate, normalmente, delle dosi giornaliere davvero ridotte, pari a quaranta grammi al giorno per gli uomini e venti circa per le donne. Nel momento in cui si desidera intraprendere una gravidanza, è assolutamente sconsigliato fare uso di alcol; nel momento in cui essa dovesse avere inizio, il divieto diventa assoluto.

Eliminando fumo e alcol, le possibilità di iniziare una gravidanza aumentano moltissimo; uno stile di vita sano implica, inoltre, una giusta quantità di esercizio fisico giornaliero. Anche in questo caso è importante non esagerare e mantenere un giusto equilibrio; la corretta quantità di attività fisica comporta un rilevante miglioramento della funzionalità ovarica. Nuoto, corsa o camminata veloce, sono tre attività che assicurano il giusto tipo di movimento e di sforzo fisico che è necessario fare se si sta cercando di avere un bambino.

Add Comment