Come non dimenticare i compleanni

Spesso capita di  che si conoscono.
Ecco qualche metodo per evitare di scordarsi il compleanno di una persona che potrebbe essere veramente importante.

Scordarsi i compleanni oggi non è più possibile, visto che vi sono tantissimi metodi per evitare che questo possa accadere.

Come prima cosa, basta controllare i social network: in ogni pagina social infatti si viene avvisati quanto le persone compiono gli anni, e questo è il metodo più semplice per poter evitare di scordarsi i compleanni delle persone.
Con un semplice click, ed accedendo alla home page del social network, si verrà avvertiti quando una persona compie gli anni.
Gli auguri potranno poi essere dati personalmente, con una chiamata, oppure sul sito, con un messaggio, o in altri modi.
Questo ovviamente non è l’unico metodo: esistono infatti delle applicazioni per il telefonino che permettono di segnarsi la data del compleanno di una persona.
Bisogna sottolineare che, anche con le memo nel telefonino, è possibile poter evitare di fare delle figure pessime, e dunque di rischiare di scordarsi il compleanno di una persona che risulta essere molto importante.
Gli auguri ovviamente possono essere dati, anche in questo caso, con modi di fare differenti tra di loro, ma naturalmente sempre piacevoli.
Per potersi ricordare i compleanni delle persone poi, basta semplicemente scriverli nel calendario.
Quando si compra un calendario nuovo, e lo si appende in casa propria, basta semplicemente scrivere nelle date il compleanno di una persona, in maniera tale che, quando si arriva a tale data, si evitino delle brutte figure, e dunque non ci si scordi che, in quella data, vi è il compleanno di una persona cara.
Questi sono solo alcuni dei metodi che possono essere sfruttati per potersi ricordare del compleanno di una persona.
In questo modo pertanto, chiunque, utilizzando il metodo che si preferisce, potrà finalmente evitare di fare brutte figure, e dunque di scordarsi di mandare gli auguri ad una persona che magari è importante, come un amico di vecchia data oppure un parente molto stretto, come uno zio o cugino.