Come si scrive la lettera a Babbo Natale?

lettera babbo nataleBambini, è quasi il periodo di Natale, e voi sicuramente state già pensando a come scrivere una bella letterina per Babbo Natale: bene, se avete delle difficoltà è bene leggere questa piccola guida, che vi aiuterà a scrivere una vera lettera di Natale che verrà inviata a Babbo Natale, che cercherà di portarvi accontentarvi.

 

Scrivete a Babbo Natale chi siete.

Piccoli scrittori di letterine per Babbo Natale, sia che questa è la prima letterina, sia che non lo sia, ricordatevi sempre di presentarvi, e di scrivere quindi il vostro nome, la vostra età e dove abitate: Babbo Natale riceve tantissime letterine, e pertanto, anche se sa chi siete, leggendo il vostro i vostri dati e la vostra presentazione si ricorderà con maggior facilità di voi.
Quindi ricordatevi sempre: dopo aver scritto la frase Caro Babbo Natale, aggiungete la vostra presentazione.


In questo modo verrete subito ricordati, e Babbo Natale non farà confusione.

Raccontategli di voi.

Dopo che vi presentate, dovete raccontare a Babbo Natale quello che fate: ad esempio, se andate a scuola, oppure giocate a pallone e fate altre cose, non esitate a scriverglielo nella letterina, dato che a Babbo Natale fa piacere rinfrescarsi la memoria.
Non scrivere subito quello che volete a Babbo Natale: questo perché è sempre bene raccontagli prima quello che fate, in maniera tale che possa conoscervi meglio.
Bastano poche righe per scrivere questa cosa a Babbo Natale, che sicuramente sarà molto felice di poter finalmente conoscervi, e di capire se siete dei bravi bambini che fate i compiti ed ubbidite, oppure se siete un pochino monelli.

Dite sempre la verità a Babbo Natale.

Quando raccontate queste cose a Babbo Natale, ricordate sempre che dovete dirgli la verità: Babbo Natale infatti sa tutto di voi, e quello che scrivete dunque deve essere vero, e non inventato.
Non abbiate paura di scrivere che siete un pochino monelli, e che magari non fate subito i compiti quando tornate a casa: a Babbo Natale piacciono i bambini che dicono la verità, e se voi non gli scrivete le bugie, Babbo Natale sarà felice, e di conseguenza vi porterà i doni che gli chiedete, senza nemmeno un piccolo pezzetto di carbone.

Fate una breve lista di regali.

Dopo che avete scritto quelle informazioni, che sicuramente renderanno felice Babbo Natale, scrivete la vostra lettera dei regali, ovvero quello che volete ricevere.
Attenzione però: Babbo Natale non può portarvi tantissimi regali solo a voi, dato che esistono tanti altri bambini come voi che magari chiedono pochi regali, e che magari non possono riceverli se voi ne chiedete moltissimi.

Dunque chiedetene al massimo tre, e cercate anche di chiedere non un regalo materiale, come magari una bambola, un video gioco oppure una nuova pista, ma cercate di chiedergli di esaudire un vostro desiderio: ricordatevi bambini che spesso poter avere un desiderio realizzato, come ad esempio partire coi vostri genitori o altri simili è molto meglio di un regalo materiale.

Ringraziate e non siate impazienti.

Al termine della letterina, come ogni bambino educato, cercate di ringraziare Babbo Natale, e magari lasciate a casa qualche caramella: Babbo Natale è ghiotto di dolci, e dopo avervi portato i regali, mangiare una caramella o un dolce per lui sarà un vero piacere.
Inoltre, non inquietatevi se Babbo Natale non vi porta subito i regali: può essere che qualche bambino abita molto lontano, e dunque che abbia impiegato diverso tempo per poter arrivare a casa vostra e consegnare il dono.

Consigli per i genitori.

Voi genitori, che avete sicuramente letto la letterina di vostro figlio, cercate di accontentarlo: non dovete per forza comprare tutto quello che vuole, ma almeno due doni presenti nella lista devono essere acquistati.
Inoltre, per evitare che il bambino resti deluso, comprate anche per gli altri parenti i doni presenti sulla lista, in maniera tale che il Natale sia ancor più bello.
Se potete poi, scrivete una lettera di risposta al vostro figlio: in questo modo crederà che Babbo Natale esista davvero, e questi gli permetterà di vivere il Natale stesso in una maniera diversa, leggermente magica e con vera gioia.

Scrivere la letterina per Babbo Natale, soprattutto la prima, è un passo e momento importante, e per questo è bene che seguite il vostro bambino o bambina in questo momento, e se questo non sa scrivere, pensatevi voi, seguendo i consigli che il figlio vi darà.