Cosa regalare ad un bimbo per il compleanno

Per scegliere un regalo di compleanno per un bambino, occorre prendere in considerazione due cose fondamentali: l’età del bambino e i suoi gusto personali.

Una volta che si hanno le seguenti informazioni, scegliere un regalo diventerà quasi un gioco.
Se non si conoscono i gusti del bambino, nessun problema, perché basta chiedere informazioni ai genitori o agli amici.
Ma vediamo alcune idee regalo.

Una dei giochi più amati dai bambini sono le costruzioni. In commercio se ne trovano per tutti i gusti e per tutte le età, dai classici mattoncini in legno, fino ai più conosciuti Lego o Playmobil, che addirittura riproducono personaggi o scene cartoni o film. Un esempio sono le costruzioni ispirate a Star wars o ai Ninjago.
Se il bambino ama la chimica, le scienze o l’archeologia, allora il regalo ideale sarebbe un kit del piccolo chimico o un kit completo per fare esperimenti scientifici. In commercio ne trovate tantissimi, per tutti i gusti e a prezzi molto accessibili.
Per un bambino che ama disegnare e colorare, potete regalare la Fabbrica dei pennarelli della Crayola. Si tratta di un kit che permette al bambino di creare da se i pennarelli, inventando tanti nuovi colori.
Sempre per bambini creativi, un idea regalo sarebbe il Laboratorio 3D, ovvero una piccola stampante 3D che può essere utilizzata senza problemi anche dai bambini.

Se il bambino possiede una console per videogiochi, potete sempre optare per un nuovo videogioco, e in particolare, se il bambino ha la WII U, un regalo molto gradito sono gli Amiibo, ovvero dei personaggi come Super Mario, Luigi, Yoshi, che permettono di aumentare le prestazioni e le abilità durante il gioco.
Sempre per bambini che amano usare le tecnologie, un’idea regalo potrebbe essere un tablet. Naturalmente si consiglia di scegliere qualcosa di non troppo costoso, perché le tecnologie cambiano velocemente, e può accadere che tra uno o due anni, il sistema operativo del tablet non è più in grado di supportare certe applicazioni.
Cambiano decisamente genere e occupiamoci dei regali che si possono fare ad un bambino che ama leggere. Qui la scelta può cadere non solo su un libro, da scegliere in base ai gusti del bambino, ma può ricadere anche su delle riviste per ragazzi. In questo caso l’ideale sarebbe regalare un abbonamento annuale alla rivista (es. Focus Junior o Topolino).
Passiamo ora ad un altro genere di regalo, ovvero a quegli oggetti che permettono ai bambini di stare all’area aperta. Il regalo per eccellenza è sicuramente la bicicletta, oggetto del desiderio di ogni bambino. Ci sono però anche tante altre opzioni, come per esempio il monopattino, o lo skateboard; quest’anno, per esempio, va tanto di moda lo skateboard a due ruote. Un’altra idea regalo potrebbe essere un pallone da calcio o da basket, magari accompagnato da un canestro per basket.

Per gli sportivi, si potrebbe pensare ad un borsone o ad un completino di calcio o di basket, magari della squadra del cuore.
Come visto, esistono tantissime cose che si possono regalare ad un bambino, e oltre a quelle prima elencate, si potrebbe anche pensare ad un regalo alternativo, come per esempio regalare al bambino un giorno da trascorrere in un parco divertimenti. In Italia, quasi ogni regione ha il suo parco divertimenti, basta pensare a Mirabilandia, Gardaland o il Cavallino matto in Toscana. A voi la scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *