Cosa regalare alla mamma per il compleanno

La mamma è sempre la mamma e a volte vorremmo farle un regalo originale, ma poi, per il suo compleanno, ci limitiamo a farle gli auguri, un mazzo di fiori o, ancor peggio, quel frullatore che guarda da un po’.

Un regalo dev’essere qualcosa si speciale e, piccolo o grande che sia, dev’essere esclusivamente per la persona che lo riceve.

Ovviamente la scelta di un dono va valutata tenendo conto del carattere della persona che lo riceve: ad esempio, non si può regalare del cioccolato a chi ne è allergico o il tour in slitta nei fiordi norvegesi a chi soffre il freddo.

Una cosa che quasi tutte le mamme apprezzano è potersi dedicare un po’ di tempo, allora perché non regalargli un bel percorso benessere che la farà, sicuramente, star bene e rilassare?

Ovviamente evitare sempre accuratamente ogni cosa che faccia riferimento alla sua età: ricevere un trattamento antirughe può essere utile, ma non è piacevole.

Se è abituata a portare gioielli saranno sicuramente ben accetti. Un ciondolo, una catenina o un paio di orecchini, in oro, argento o altro materiale sono un cadeaux meraviglioso, l’importante è che corrispondano al suo stile.

Profumi e linee per il corpo ormai sono abbastanza obsoleti e scontati, quindi meglio evitare e puntare a qualcosa di più originale.

Un cuscino scaldapiedi è adatto per le mamme che, in genere, sono freddolose e hanno sempre i piedi gelati, regalo che indirettamente apprezzeranno anche i papà.
Oppure un bel poncio coperta da utilizzare quando finalmente, a fine giornata, si rilassa un attimo sul divano.

Se conoscete qualche passione è il momento di sfruttarla: adora le tisane? Cercate le più originali e confezionatele in un contenitore che le conservi e, magari, faccia anche da mini espositore. Le piace leggere? Una bella luce a led e clip da utilizzare ovunque senza disturbare nessuno. Le piacerebbe viaggiare? Un cofanetto regalo è l’opzione giusta che gli permetterà la fuga per una o due notti. E’ affascinata dal giardinaggio ma non avete un giardino? Regalate un kit da per davanzale e la sorprenderete.

La presentazione e la confezione, fanno del regalo anche più semplice, un dono di immenso valore.

Consegnare un presente è la cosa più difficile che ci possa essere.

Allungare un pacchetto o dire -Tieni questo è per te – non è il massimo dell’atmosfera che si dovrebbe creare. Neppure consegnare il regalo in un sacchetto senza la confezione è un bel pensiero.

Il packaging fatto con le vostre mani sarà apprezzatissimo e risulterà già di per se un’attenzione particolare.

Se la mamma è golosa, potreste cimentarvi nella preparazione del suo piatto preferito, o magari di una bella torta, provvedendo poi a rimettere tutto in ordine poiché farle ripulire la cucina non sarebbe piacevole.

Anche un oggetto tipo tazza, cuscino o maglia che riporta una foto a cui lei è particolarmente affezionata, può essere un bel pensiero che, in questo caso, si trasformerà in doppio dono: oggetto e foto.

Le mamme rinunciano a tante cose e magari, per i vari impegni della vita, anche alle amicizie. Se sapete che ha una cara amica che è da tanto che non vede perché è sempre oberata di lavoro, organizzate un invito a sorpresa e riscontrerete sicuramente un gran successo.

Non ricordatevi all’ultimo minuto di un regalo, osservate la mamma ogni volta che ne avete l’occasione e, nel momento in cui serve, avrete già a disposizione la giusta idea per farle un regalo che ricorderà, almeno fino al prossimo compleanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *