Perché d’estate fa caldo?

Chiedersi perché in estate faccia così caldo potrebbe sembrare un interrogativo piuttosto banale.

In realtà, si tratta di una questione molto interessante sulla quale riflettere.

Per prima cosa, è necessario tenere conto del fatto che tutti coloro che pensano che il caldo sia legato alla vicinanza della Terra al sole non sono affatto vicini alla verità.

Nel mese di luglio, infatti, il nostro pianeta raggiunge addirittura il punto più lontano dal Sole.

Il punto più vicino al sole, al contrario, viene raggiunto nel mese di gennaio.

E allora a cosa è dovuta la canicola estiva? Il caldo non è legato alla vicinanza al sole, quanto, piuttosto, all’inclinazione dell’asse terrestre. Nei mesi estivi i raggi del sole riescono a colpire l’emisfero boreale con un angolo pressoché perpendicolare.

In buona sostanza, il calore emanato dal sole è molto più diretto.

Il fatto che le ore di luce nei mesi estivi siano di più consente di accumulare molto più calore.

E per quanto riguarda l’inverno? Nei mesi invernali, la Terra è più vicina al sole ma l’asse terrestre ha un’inclinazione diversa rispetto ai mesi estivi.

Come è facile intuire, i raggi solari sono molto meno perpendicolari rispetto ai mesi estivi. L’inclinazione dei raggi consente al calore di espandersi.

Per questo motivo, il calore percepito è decisamente minore.

Il fatto che, poi, le ore di luce siano molte meno rispetto ai mesi estivi non permette di accumulare il calore.

Insomma, in estate fa così tanto caldo perché l’asse terrestre ha un’inclinazione tale da consentire ai raggi solari di raggiungere il nostro emisfero in maniera pressoché perpendicolare.

In merito, è necessario fare presente che nell’emisfero australe il medesimo ragionamento deve essere effettuato al contrario.

Quando nell’emisfero boreale è inverno, infatti, in quello australe è estate e viceversa.

Solo nella fascia equatoriale i raggi solari raggiungono la superficie in maniera perpendicolare durante tutto l’arco dell’anno e, proprio per questo motivo, fa sempre molto caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *